Pordenone educazione scuola PD Consiglio Comunale

Proposta di un Tavolo Educativo

  • Scritto da

    Francesco Saitta

Condividi

Tavolo Educativo: Saitta (Pd) è il momento di un'azione istituzionale, concreta e progettuale

"La scuola Lozer sta elaborando nuove misure per contrastare la deriva dei vandalismi di queste settimane; il sindaco da una parte annuncia azioni nuove dall'altra rilancia i progetti antibullismo già presenti. È il momento di ragionare tutti assieme su un problema educativo che non attiene solo ad un quartiere o ad una singola scuola , ma un'intera generazione" così il consigliere del Partito Democratico Saitta lancia l'idea di un tavolo trasversale sul tema dell'educazione per avviare quella necessaria progettualità su questa emergenza in corso.

"Si cominci con un incontro tra la commissione competente, la terza, e i dirigenti scolastici della città e si costituisca poi un tavolo trasversale che coinvolga anche gli attori sociali dell'educazione, dalle parrocchie alle associazioni. È un tema importante e urgente, che coinvolge tutti, influenza il presente e il futuro della città. Si rende necessaria un'azione concreta, istituzionale e progettuale che risolva il problema cogente e metta le basi per un lavoro costante e capillare."

Conclude il consigliere con un monito

"Non c'è più tempo, la situazione sta già sfuggendo di mano e non possiamo lasciare sole le famiglie e le scuole in questo momento. Serve un’azione congiunta dove tutti devono prendere parte. "