Pordenone giovani PD Bronx

Giovani a Pordenone

  • Scritto da

    Francesco Saitta

Condividi

La repressione non è mai la soluzione.

Quando sento parlare di repressione parlando di disagio giovanile faccio sempre un salto sulla sedia.

Bene se si rafforzano i controlli della polizia locale ma questi interventi vanno sempre accompagnati da un rinsaldamento del tessuto sociale e associativo. Allora anche nel ragionamento di rigenerazione del Bronx perché non allargare lo sguardo ai giovani e alle associazioni che propongono attività di socializzazione e protagonismo?

Il mio intervento ripreso dal Gazzettino e dal Messaggero Veneto, assieme alla riflessione di Irene Pirotta, sul tema:

Giovani: Saitta (PD), la repressione non è mai la soluzione

<<La repressione non è mai la soluzione quando si parla di giovani>> ne è convinto il consigliere comunale Francesco Saitta che commenta le parole del sindaco Alessandro Ciriani

<<Comprendo lo sconforto e il disorientamento di sindaco e vicesindaco nel non riuscire ad arginare i fenomeni di disagio che si sono verificati anche in queste settimane, e capisco sia facile evocare semplicemente la repressione dei comportamenti devianti, ma il problema è complesso e non ha soluzioni immediate. Se da un lato si deve certamente agire per fermare episodi estremi, e per questo ben venga il rafforzamento della polizia locale per aumentare i controlli e agire con tempestività, dall'altro è necessario attivare delle azioni non episodiche ma strutturali che possano essere efficaci e preventive nel tempo.>> Il consigliere dem è convinto dell'efficacia di un forte tessuto sociale e associativo che va rinsaldato e prosegue <<Molti giovani e giovanissimi hanno bisogno di spazi di protagonismo e azione che spesso mancano. Serve quindi dare spazio a quelle associazioni e realtà che promuovono una socialità positiva con attività stimolanti per i giovani, prevedere anche nel contesto delle nuove progettualità per la città spazi fisici che possano assolvere questo compito. Ancora una volta dico che è importante che l'amministrazione sia regia di un sistema sinergico e strutturato che possa dare risposte sul lungo periodo ai problemi che stiamo vivendo.>>