Pordenone educazione giovani PD Consiglio Comunale

Consiglio Comunale dei Ragazzi: interrogazione

  • Scritto da

    Francesco Saitta

Condividi

Consiglio Comunale dei ragazzi: Saitta (PD), si riprenda al più presto una nuova progettazione

<<Nell’ultimo anno scolastico a Pordenone non si è sentito parlare di Consiglio Comunale dei ragazzi, più di un anno fa è stato presentato il logo che doveva essere lancio per le attività successive ma poi non si è saputo più niente>> sostiene Francesco Saitta, consigliere comunale del Partito Democratico, che introduce così l’interrogazione che verrà discussa lunedì 18 luglio in Consiglio Comunale <<Per questo abbiamo depositato un’interrogazione con cui chiediamo all’amministrazione se qualche attività sia stata svolta in quest’anno e quali siano le idee per il futuro. Credo davvero che l’attività sia di grande valore per i nostri ragazzi e ragazze e per tutta la città. Da una parte va a integrare l’educazione civica che ormai è a sistema nella scuola, dall’altra può contribuire alla formazione di uno spirito civico legato alla propria città. Il progetto infatti può andare a costruire un legame con le istituzioni e il mondo amministrativo e politico che continuiamo a dirci vive un momento di difficoltà e disaffezione nella cittadinanza. È con strumenti come questo che si ricostruisce un rapporto con la politica che non sia fatta solo di annunci ma del far bene alla comunità. Un progetto concreto e accattivante ma serio, che contempli la conoscenza delle istituzioni e il coinvolgimento delle idee dei più giovani, che si estenda dai più piccoli fino anche ai ragazzi e le ragazze delle scuole superiori.>>