Pordenone educazione scuola PD il13 TV politica

Politiche scolastiche a Pordenone

La scuola è di tutti e tutti insieme possiamo lavorare per renderla davvero un bene collettivo.

Abbiamo bisogno anche a Pordenone di una politica scolastica ed educativa di ampio respiro, che guarda lontano e si elabora in modo istituzionale e trasversale. Ne avremo la possibilità?

Il mio intervento al telegiornale de Il13 di ieri sera

Condividi

Pordenone PD Energia

Caro Bollette

Caro Bollette: Saitta e Pirotta (Pd), supporto a servizi per l’infanzia e associazioni

<

Condividi

Pordenone educazione scuola giovani PD torre

Scuola Lozer e commissione consiliare

Dopo la lettera aperta del personale scolastico dove si dice “la scuola si sente sola”, credo davvero che sia il momento per agire concretamente.

La scuola è di tutti, non solo di chi governa né solo di chi la vive ogni giorno, è un bene di tutta la comunità. Per questo credo sia importante portare la discussione nel tavolo istituzionale della terza commissione, con un’audizione del dirigente scolastico e dei rappresentanti del consiglio di istituto per poter sentire le esigenze concrete di chi vive la situazione e poter affrontare il problema e confrontarsi sulle possibili soluzioni.

Si parte dalla Lozer perché il problema è esploso in modo eclatante, ma credo che un lavoro simile debba venir esteso a tutte le scuole della città per poter avere il polso della situazione e concertare azioni di prospettiva e visione ampia.

Condividi

Pordenone educazione scuola giovani torre politica

Scuola Lozer e politiche educative

Il Comune di Pordenone raccolga l’appello promosso da 120 docenti, bidelli e amministrativi dell’istituto comprensivo di Torre, li ascolti e stanzi dei fondi per ripristinare la dotazione tecnologica impoverita in seguito al furto subito nei giorni scorsi nella Lozer. La scuola si sente sola, così c...

Condividi

Pordenone giovani il13 TV

Inverno Demografico

Ieri al tg de Il13 sono tornato a parlare di crisi demografica.

Il tema è complesso perché a livello globale sembra assurdo parlare di crisi demografica, ma è anche vero che la tenuta del nostro sistema nazionale, anche socioeconomico, deve fare i conti con la crisi “locale” che viviamo in Italia.

In FVG i dati testimoniano che Trieste registra nel 2020 un crollo del 13,2% del tasso di natalità rispetto al 2000 ed è uno dei dati migliori d’Italia. Pordenone invece registra un calo del 26,4%, poco sotto la media nazionale.

Non possiamo affrontare il futuro, anche della nostra città, se non prendiamo in mano la situazione. Certo che il tema è nazionale, ma politicamente anche la nostra Amministrazione deve avere questa come priorità.

So che non ci sono formule magiche, ma penso che sia un tema da affrontare in maniera trasversale, ragionando sul nostro presente e futuro

Condividi

covid19 scuola giovani il13 TV

La scuola un anno fa, oggi e domani

Se penso alla scuola un anno fa penso che abbiamo fatto passi in avanti per garantire la presenza ai nostri ragazzi, allo stesso tempo vedo che possiamo farne ancora. In sicurezza, per dare normalità e anche serenità ai nostri ragazzi e ragazze.

Condividi